Nella media valle del Sangro, alle falde del Monte Lupara (1100 mt s.l.m.), sopra uno sperone di roccia, sorge Roio del Sangro, ridente paese dell'Abruzzo, in provincia di Chieti. Questa fortunata posizione fa di Roio un balcone dal quale si può ammirare uno splendido panorama che va dal Massiccio della Majella fino al mare. Nonostante la sua altitudine (840 mt. s.l.m.) gode di un clima temperato. La costa adriatica dista solo 60 km. e con meno di un'ora si raggiunge la più vicina spiaggia.

Sei qui: HomeNotizie

Dissesto Idrogeologico

Letto 582 volte
Vota questo articolo
(2 Voti)

La stampa di questi ultimi giorni riporta la seguente notizia:

"Pioggia di fondi per Castiglione, Roio e Rosello"

 

frana12

Letto così l'articolo dovrebbe rallegrarci poiché sappiamo bene il grande dissesto idrogeologico che affigge il nostro territo, analizzando meglio la notizia però, non possiamo che notare alcune incongruenze tra cui gli importi assegnati ai singoli comuni (Roio del Sangro 683.000 euro, Castiglione Messer Marino 1.500.000 euro, Rosello 1.593.000 euro) e porci alcune domande:

- Che cosa giustifica lo stanziamento di quasi un milione di euro in più al comune di Rosello rispetto a quello di Roio e addirittura più di quello di Castiglione.

- Chi confuterà questi importi ?? crediamo siano evidenti a tutti in termini di dissesti la differenza tra i territori di Rosello, Roio e Castiglione.

Non vorremmo essere maligni ma crediamo di trovarci di fronte al solito marciume che affligge una parte della nostra politica nazionale e locale in questo caso, alla quale assistiamo passivamente (tanto qualcosa hanno dato anche a noi, accontentiamoci).

A pensare male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca.

1 commento

1 commento

  • inviato da Mimmo Galluppi

    Domenica, 19 Novembre 2017 18:25

    Bisogna essere cauti a lasciare commenti su questo articolo. Infatti nessuno si è cimentato, almeno a commentarlo (attendiamo solo le urla di gioia dell'ineffabile Rocco). Capisco che ogni persona perbene preferisce stare lontano da queste "cose"; purtroppo sono "cose" anche "nostre" e dobbiamo parlarne, chiaramente in border line per non beccarci qualche querela; c'è gente nervosa e suscettibile che ha a disposizione due e più avvocati, pronti ad avventarsi alla gola del malcapitato che osa tirare un sasso nel laghetto di liquame dei politici e dei loro leccaculi (molte volte bossetti cacasotto o peracottari truffatori che allignano sui territori e li depredano. Di tutto. Anche della dignità). A proposito dei politici, alcuni vanno, altri vengono. I camorristi campani (come i mafiosi siculi) hanno imparato a foraggiarli tutti per cui, chiunque eletto, sarà "cosa loro". Chiaramente ciò avviene in Campania e in Sicilia!!! Pur se proibito dalla legge ma così, tanto per giocare, vorrei scommettere ( 50 cent - max 1 euro) che questi soldi stanziati non saranno mai utilizzati per le strade a cui sono destinati, ovvero serviranno per studi di progettazione, preparazione bandi di gare, altre cose (pensate voi quali) e per mettere qualche pezza di asfalto inutile, roba da 100 - 200 euro in tutto. Chiaramente saranno aperti veri cantieri, vuoti (vedi sulle autostrade!!!); le imprese fastidiosamente presenti solo con l'apparato semaforico, business convenientissimo di cui forse, vi parlerò con maggiori cognizioni di causa in futuro. Quindi, amici che vi avventurate su queste strade, cercate di prestare la massima attenzione alla guida e non sperate che quelle dissestate (metafora della politica italiana) diventino serenamente percorribili solo perché avete letto l'articolo su riportato. Sant'Agostino definiva il denaro: sterco del diavolo.

Lascia un commento

Assicurarsi che i campi con l'asterisco(*)siano riempiti.
E' consentito l'uso di HTML.

I Templari

E' uscito alle stampe il saggio sui Templari del nostro compaesano Prof. Alessio Coletta. Dopo un accenno sulla storia di questi

Per saperne di più...

Vasca di S. Filippo

La ricerca e la pulizia della vasca durante una ricognizione avvenuta nell'agosto 2006.

 

Per saperne di più...

Veduta aerea su Roio

Riprese aeree effettuate in data 26/05/2009 su Roio del Sangro, Chieti, Italia.

 

Guarda il video...