Un articolo sulla rivista "Voria" nel quale viene citata la nostra vecchia campana e chi la costrui nel lontano 1566.
Nicola da Capracotta nella numerazione dei fuochi del 1561 viene ricordato come "Il Magnificus" cioè, "che fa cose grandi".



Letto 1690 volte
Altro in questa categoria: « La Cattedrale Cappella Sistina »

Compleanni

Nessun compleanno oggi.

Ultime Notizie

Siti amici